Subito.it, ed è subito furto dei dati

Metti l’annuncio per provare a recuperare qualche soldino, ma la fregatura, dei dati, è SUBITO pronta.

Il furto dei tuoi dati con la scusa del pagamento

Ecco come funziona:

Tu metti l’annuncio, pubblichi le tue foto, fai la descrizione del prodotto ed è tutto pronto.

Tra i vari messaggi delle persone oneste che cercano di acquistare l’articolo ecco che ne spunta uno, stranamente senza tentativo di trattativa, questo già suona strano, ma soprattutto non ti chiede nessun dettaglio ma vuole subito pagare ed è qui che parte il tentativo di furto dei tuoi dati.

Vediamo insieme un esempio:

Oltre all’italiano naturalmente non perfetto, però effettivamente è di nazionalità belga e risiede in costa d’avorio quindi avrà utilizzato google translate per mandarci questo messaggio, sostiene anche di dover aver fiducia in noi.

e poi chi non chiede la tua carta d’identità, iban e tutto il resto per comprarti magari un articolo da 50 euro per poi pagare la spedizione internazionale a sue spese?

Direi che il nostro benefattore questa volta non è così onesto quindi state attentionline.it.

La merce mi conviene perfettamente 
, confermo 
 l'acquisto. Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale vi invio il mio trasportatore la societa (www.fedex.com ) della società marittimo per il ritiro della merce a vostro domicilio. Le spese di trasporto sono a mio carico. dunque se siete d'accordo per la procedura , aspetto di ricevere le informazioni seguenti per concludere con il pagamento: 
 
Nome /Cognome ; 
Iban o numero di la carta postepay: 
Confermate il prezzo finale; 
Indirizzo domicilio actuele: 
la vostra scheda di identificazione per la garanzia dell'operazione. 
Il vostro numero di telefono: 

 È io che è incaricato di pagare le spese della spedizione, io spera che siate una 
 persona seria in che posso avere fiducia. Con più fiducia nell'operazione, Sono di 
 nazionalità Belga e risiedo in Costa per ragioni professionali. 

 eliminare l'annuncio sul sito "subito"