Presentare una denuncia crimine informatico

European Cybercrime Centre - EC3 
PRESENTARE UNA DENUNCIA CRIMINE INFORMATICO 
Sono il signor Marc De Mesmaeker, COMMISSARIO GENERALE DELLA POLIZIA FEDERALE. Membro del Centro europeo per la criminalità informatica. Vi contatto a seguito di un sequestro informatico autorizzato (CYBER INFILTRATION), in particolare nel campo: 
- PORNOGRAFIA INFANTILE 
- CYBER-PORNOGRAFIA 
- PORNOGRAFIA CON MINORI 
- APPROPRIAZIONE INDEBITA DI MINORI 
Nota: abbiamo messo insieme il suo fascicolo e questa è una citazione per la quale deve rispondere immediatamente qui: a.r-beaulieu@hotmail.com 
Siete pregati di contattarci scrivendo le vostre giustificazioni in modo che possano essere esaminate e verificate per valutare le sanzioni entro 72 ore dalla ricezione di questo messaggio. Trascorso questo periodo, saremo obbligati a trasmettere il nostro rapporto al Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di prima istanza e allo specialista in crimini informatici, al fine di stabilire un mandato di arresto nei suoi confronti e lei sarà registrato come delinquente sessuale. Il tuo file sarà anche trasmesso ai media per una grande diffusione perché abbiamo deciso a BRUXELLES di esporre i DELINQUENTI SESSUALI in modo che tutti sappiano che tipo di persona sei. 
Ora siete stati avvertiti. 
Sinceramente 
Marc De Mesmaeker

Altra variante.. dopo Europol, Carabinieri di Reggio Calabria ora questa: la polizia federale!

Oggi ci siamo divertiti con un truffatore. Abbiamo creato una email nuova e lo abbiamo contattato chiedendogli cosa avremmo dovuto fare.. In risposta ci invia un file che ci comunica di avere solo 2 possibilità: o carcere o pagate 4.300 euro. Lo potete leggere qui sotto..

Dopo avergli spiegato che avremmo voluto l’accordo amichevole ma che 4.300 erano troppi hanno accettato la nostra offerta di 400 euro.

Ci comunicano gli estremi per il pagamento tramite Western Union o RIA (https://www.riamoneytransfer.com/)

NOME: JEAN PIERRE
PAESE: COSTA D'AVORIO
CITTÀ : ABIDJAN

A questo punto vado sul sito RIA e modifico le schermate togliendo la Costa d’Avorio e gli comunico l’impossibilità ad inviare i soldi! Hihi

Allora mi risponde di verificare se la trovo come Ivory Coast.. altra schermata inviata!

Niente…non posso mandare i soldi! Chiedo se è possibile fare un bonifico e mi dice:

Se non riuscite a trovarli, vi chiederemo di inviarli al nostro rappresentante in Francia che si occuperà della vostra pratica di cancellazione

Michèle JAGER:

NOME DI FAMIGLIA: JAGER
NOME: Michèle
PAESE: Francia
CITTÀ: Vichy

La posizione del nome è molto importante, per questo ho specificato il NOME DI FAMIGLIA e il NOME

Alla fine, dopo 19 email ho sospeso il rapporto epistolare (si avete letto bene… diciannove!!).

Voi non fate queste cose.. per fare questo noi abbiamo usato una sandbox, una vpn e verificato ogni file inviatoci. Voi non fatelo, potrebbero inviarvi un virus e rubarvi le credenziali della banca, modificare irrimediabilmente i vostri file (foto, documenti…) o prendere possesso del vostro pc.

Mi raccomando, come sempre state attentionline.it

PROCEDIMENTO LEGALE (CYBER-INFRAZIONE) 
Alla vostra cortese attenzione, 
Confermiamo la ricezione del suo messaggio al nostro ufficio oggi riguardo al suo caso attuale. Lei ha effettivamente commesso un reato, ci sono contenuti totalmente vietati dalla legge. Non siamo qui per causarvi dei problemi, ma questo atto è formalmente vietato. 
Stando così le cose, la sottoporremo ad un articolo di giustizia che potrebbe permetterle di regolarizzare questa situazione senza rendere la questione pubblica o critica, per non compromettere la sua professione o la sua reputazione. 
Presentiamo i seguenti casi: 

1- PROCEDIMENTO GIUDIZIARIO. 
La giustizia potrebbe prendere le misure necessarie per portarti dentro, e rendere il caso pubblico e quindi dissuadere altre persone dal giocare a questo gioco su Internet. 

2- ACCORDO AMICHEVOLE:
La magistratura può essere in grado di risolvere la questione in via extragiudiziale. In questo caso, dovrà pagare una multa penale di 4300 euro, come previsto dalla legislazione nazionale pertinente. Per favore, rispondeteci per avviare la procedura che vorreste che noi seguissimo. 

Ora siete stati avvertiti. 
Sinceramente 
Sig.Marc De Mesmaeker 

DIREZIONE CENTRALE DELLA POLIZIA GIUDIZIARIA BRIGATA DI PROTEZIONE DEI MINATORI irizzo: RUE ROYALE 202 A 1000 BRUXELLES, Belgio